via Boito, 56 - Monfalcone - Tel. 0481-413339
Uscita didattica presso il Tribunale Amm. Regionale di Trieste

Martedì 18 dicembre 2018 gli alunni delle classi 3ASS e 4BSS, accompagnati dalle Professoresse Floris, De Vitto e Spalluto si sono recati al Tribunale Amministrativo Regionale di Trieste.

Gli allievi, accolti dalla Presidente del TAR Dott.ssa Settesoldi, hanno avuto modo di approfondire le conoscenze in merito al funzionamento della giurisdizione amministrativa di primo grado.

Sono stati infatti riportati esempi reali relativi a ricorsi proposti contro atti amministrativi illegittimi concernenti l’ambito della scuola, le concessioni di suolo pubblico, i provvedimenti di sospensione di attività di esercizio pubblico a causa di spaccio di droga e rissa, provvedimenti di DASPO in ambito sportivo.

L’attenzione si è infine focalizzata sugli strumenti giuridici che l’ordinamento prevede per l’affidamento dei servizi pubblici ai soggetti operanti nel “terzo settore” formalmente riconosciuto dalla legge 328/2000 come uno dei pilastri portanti del Welfare mix e più in particolare ci si è soffermati sull’istituto giuridico dell’appalto pubblico.

Gli allievi, in continuità con le diverse esperienze di “cittadinanza attiva” svolte negli anni precedenti (come per esempio le uscite didattiche al Tribunale di Gorizia, le interviste alla Sindaca di Monfalcone Dott.ssa Cisint e al Presidente della Caritas diocesana di Gorizia Don Zuttion), si sono confrontati con un Magistrato del Tribunale e con la Presidente del TAR sottoponendo loro alcune domande riguardanti proprio la figura dell’appalto pubblico.

Capire il funzionamento di tale istituto risulta essere molto utile sia per la formazione scolastica degli studenti ma anche e soprattutto in vista di una prospettiva lavorativa futura, considerato che presumibilmente essi andranno a svolgere la loro attività lavorativa presso le cooperative sociali o presso altri soggetti operanti nel ”terzo settore”, settore che affianca l’amministrazione pubblica nell’erogazione dei servizi socio-assistenziali.


Pubblicata il 21 gennaio 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.