via Boito, 56 - Monfalcone - Tel. 0481-413339
A ritroso nella storia: la Monfalcone medievale

Nel lontano 2015, durante degli scavi di consolidamento e restauro del Municipio di Monfalcone furono ritrovati alcuni edifici risalenti a prima del 1200 e perfino una spada “Bastarda”, tanto che l’associazione Lacus Timavi, dopo aver attentamente studiato le preesistenze e i reperti archeologici, ha chiesto alla classe 3BET dell’indirizzo Turistico dell’Isis Pertini di Monfalcone, di proporsi in una attività di accompagnamento turistico per esporre quanto è stato scoperto, permettendo un tuffo in un passato lontano e misterioso.

Ed è quanto è accaduto sabato 8 febbraio 2020.

Gli alunni della 3BET hanno presentato al pubblico cittadino, ma anche alle due prime dell’indirizzo Turistico del Pertini, quanto è rimasto della Monfalcone medievale, delle due porte che delimitavano la via S. Ambrogio e di quanto grandi dovevano essere le mura di cinta della cittadella, ancora presenti in piazza Falcone e Borsellino, di come vivevano gli abitanti nel 1200 all’ombra della Rocca, ma anche di come il lavoro dell’archeologo sia meticoloso e tuttavia basato sull’intuizione e sul confronto.

Ad allietare la tersa mattina un singolare sole ancora invernale e un mercatino dell’usato che ha contribuito ad accrescere l’illusione di un viaggio nel tempo, per la precisione nel medioevo monfalconese.

3BET Indirizzo Turistico Isis Pertini

Pubblicata il 11 febbraio 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.